Home > Santa Maria Navarrese, Ogliastra

Santa Maria Navarrese, essenza di Sardegna

Santa Maria Navarrese è la località che ti farà assaporare tutti i sapori dell’Isola. Affascinanti le vie del paese, ti immergono nella storia. Quella del suo nome, per esempio, legato alla Chiesa edificata dalla principessa Navarra in epoca medievale.

Santa Maria Navarrese è la sua meravigliosa spiaggia. La scoprirai con la sua sabbia bianca dai ciottoli grandi, per poi immergerti nelle sue meravigliose acque cristalline. Un’incantevole baia riparata dai venti e delimitata da scogli di porfido rosso.

Santa Maria Navarrese, la sentirai tua.

La storia attraverso le numerose testimonianze della zona circostante: le tombe dei giganti di Santu Pedru e di Annida, i nuraghi Loppellai, la fortezza di Doladorgiu, Nuragheddu, Turru e Orgoduri, Alvu, Co’ e Serra.

Santa Maria Navarrese prende il nome dalla Chiesa fatta edificare nel 1052 dalla principessa Navarra, che volle ringraziare la Madonna per essere sopravvissuta ad un naufragio.

Il suo moderno porto turistico, da dove potrai effettuare escursioni lungo la costa, visitando posti come Cala Goloritzè, Cala Mariolu, Cala Biriola, Cala Sisine e Cala Luna.

Frazione del comune di Baunei, Santa Maria Navarrese si trova a soli 10 minuti dall’aeroporto di Tortolì-Arbatax (oggi inattivo).

Santa Maria Navarrese