Home > Isola di Caprera, arcipelago di La Maddalena

Caprera, la bellezza si fa Isola

L’Isola di Caprera, l’ultima dimora di Giuseppe Garibaldi, la seconda isola più grande dell’Arcipelago di La Maddalena, riuscirà ad attrarti nella sua avvolgente bellezza naturale. La sua Riserva, protetta da un vincolo di inedificabilità assoluta, si presenterà ai tuoi occhi in tutto il suo splendore.
I percorsi di Caprera, attraverso i numerosi boschi, e le meravigliose pinete risalteranno i colori di quest’Isola tutta da scoprire.
La storica Caprera lascia poi ampio spazio alle sue magnifiche spiagge, come quella di Cala Portese e di Cala Andreani. Passeggerai su di una sabbia bianca e finissima, per poi tuffarti dentro un mare dai colori inimmaginabili.

Caprera si prenderà cura di te.

 

Caprera è parte integrante del Parco Nazionale dell’Arcipelago, fondato nel 1996.

Giuseppe Garibaldi, l’eroe dei due Mondi, è sepolto qui, in un piccolo cimitero famigliare. Oggi si possono visitare sia la sua casa, che il Museo a lui dedicato.

Un percorso sterrato ti condurrà verso le vette di Monte Teialone e Poggio Stefano, punti dell’Isola straordinariamente panoramici.

Cala Coticcio, tra le calette più piccole di Caprera, è facilmente raggiungibile via mare. È ribattezzata col nome di Tahiti, col quale è oramai riconosciuta.

Isola di Caprera

Museo di Garibaldi